AREA DEL SOMMASOMMA VESUVIANAVESUVIANO

Tre cose da fare a Somma Vesuviana

visita somma vesuviana

Se c’è un luogo alle falde del Vesuvio in cui in modo più radicato e viscerale si sente il richiamo delle tradizioni popolari vesuviane questo è di certo Somma Vesuviana. Ai piedi del Monte Somma, questa cittadina ha una storia lunga e davvero articolata per cui visitare Somma Vesuviana è una tappa insostituibile per chi vuole conoscere il territorio vesuviano nei suoi aspetti più autentici.
Vi proponiamo 3 cose da fare a Somma Vesuviana, tra siti in cui la storia si lascia leggere nelle tracce del tempo e tradizioni che hanno profumi e suoni unici. Una lista non esaustiva ma che offre alcuni spunti che, se seguiti, vi aiuteranno a scoprirne altri!

1. Il complesso monumentale di Santa Maria del Pozzo

La storia di questo complesso è piuttosto articolata e secolare. Questa chiesa accoglie con l’antico campanile romanico e riserva una grande sorpresa quando dopo esservi entrati si scendono le scale che portano all’ipogeo e ci si ritrova catapultati nel passato.
Un passato che a dispetto delle ufficiali origini trecentesche ed angioine di questa chiesa sembrano risalire a molto tempo prima. La sovrapposizione di affreschi di varie epoche sospende l’atmosfera e man mano che la visita prosegue sembra di fare un vero e proprio viaggio nel tempo. Santa Maria del Pozzo entra di diritto tra gli Scrigni Vesuviani con la sua storia da raccontare.

visita somma vesuviana

Adiacente al Complesso monumentale di Santa Maria del Pozzo, il Museo della Civiltà Contadina offre uno spaccato della vocazione agricola tipica di questa zona alle falde falde del Vesuvio

2. Un passeggiata al Borgo Casamale

Il cuore di Somma Vesuviana, circondato da mura di epoca aragonese e vivo di tradizione e magia. Per apprezzare a pieno quello che offre questo luogo bisogna attraversarlo seguendo le tracce murarie, lasciarsi trasportare osservando i suoi cortili, scoprire tra le viuzze curiose storie. Quando poi sarà il momento di fermarsi per bere qualcosa, magari un bicchiere di tipica Catalanesca, non c’è posto migliore che ai piedi dello straordinario murale dell’artista argentino Bosoletti, dove possiamo trovare posto da Uvè.

somma casamale

Voluto da alcune associazioni del posto, questa opera è il segnale della vitalità culturale di questo posto che riesce a far sentire la tradizione spingendosi nella modernità. Per chi ha la fortuna di trovarsi nel periodo giusto il Borgo regala atmosfere uniche durante la Festa delle Lucerne che si tiene ogni 4 anni. Il Borgo Casamale è anche tra i luoghi fulcro della tradizione di musica popolare vesuviana, di cui potrete, se attenti, riscoprirne tracce e, se fortunati, ascoltarne suoni.

3. Le mille declinazioni del baccalà

Tra le cose da fare a Somma Vesuviana un posto d’onore merita l’assaggio di una delle sue specialità più rinomate. Il baccalà trova in Somma Vesuviana una patria d’adozione sin dal XVI secolo. Ad oggi la filiera del baccalà a Somma Vesuviana è rinomata a livello internazionale per l’eccellenza in tutte le fasi di trattamento della materia prima (link azienda). Mangiare baccalà a Somma Vesuviana è esperienza sensoriale altissima grazie alle diverse osterie e ristoranti che, ognuno a proprio modo, offrono versioni golose in ricette spesso innovative )link).
Il legame tra questo territorio ed il baccalà si esplica in piatti spesso
sorprendenti che, impreziositi dai migliori prodotti delle terre vesuviane
come il pomodoro del piennolo, riescono ad offrire a chi visita Somma Vesuviana una esperienza sensoriale decisamente autentica e oltremodo gustosa.

Se si arriva alle falde del Vesuvio e si vuole approfondire l’essenza di un territorio complesso come quello vesuviano in modo alternativo o complementare alle mete più celebri del turismo vesuviano, Somma Vesuviana è tappa quasi obbligata. Visitare Somma Vesuviana vuol dire leggere tra le pieghe di una storia antica che riesce a proiettarsi nella modernità senza lasciarsi snaturare completamente.
Per vivere il borgo pienamente si può anche pensare di pernottarci, scegliendo uno dei B&B tipici e interni al borgo stesso come il B&B O Maestro, sito nel bel mezzo del borgo e legato alla sua vena musicale.

Wesuvio organizza percorsi per visitare Somma Vesuviana con esperienze a tutto tondo tra storia, archeologia, enogastronomia e musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.