Wesuvio

Santa Maria del Principio e l'eruzione del 1794

Con Wesuvio è possibile visitare i livelli inferiore e superiore della chiesa Santa Maria del Principio a Torre del Greco. Spesso tale visita è accompagnata da momento teatralizzato che contestualizza l’eruzione del 1794 e inoltre viene associato un altro ipogeo torrese.
Info e dettagli anche sull’evento facebook che ogni mese verrà creato dalla pagina fan di Wesuvio.
Gran parte dei soldi raccolti con le visite guidate saranno devoluti alla parrocchia per la restaurazione conservativa dell’affresco della Madonna sito nell’antica chiesa inferiore o per acquisto di materiale esplicativo utilizzato per le visite guidate.

Ticket:

  • 5€ adulto
  • 3€ procapite per gruppi di persone con numero superiore alle 10 unità
  • 3€ cittadini torresi, under 18 e over 65

Orario visite: ore 18 circa (verificare sulla pagina facebook nella sezione eventi)
Su prenotazione è possibile effettuare visite guidate anche durante la settimana e fuori dagli orari d’apertura telefonando ai numeri: 3334121161 – 3934340979

Su richiesta anche visite in lingua straniera

Torre del Greco sotterranea

In collaborazione con altre associazioni e realtà operanti nella cittadina torrese, è possibile visitare diversi ipogei e luoghi sotterranei della città. 
Ogni luogo è legato ad una o più eruzioni vesuviane e visitarli significa tornare indietro nel tempo, toccando con mano non solo la lava vulcanica solidificatasi, ma anche mura, selciato ed edifici della Torre del Greco di un tempo.
Tra i luoghi più noti citiamo l’ipogeo con la grotta della Madonna della chiesa di Santa Maria del Principio, l’ipogeo di SS Michele Arcangelo, l’ipogeo della SS Assunta e le grotte di Santa Croce.
La cooperazione tra le diverse realtà nasce grazie a plurimi eventi che vede le stesse realtà protagoniste nelle visite e nella parte organizzativa. 
In tali visite guidate oltre a Wesuvio, troverete il Gruppo Archeologico Vesuviano e quello Torrese.

Villa Augustea e Casamale a Somma Vesuviana

Un nuovo format targato Wesuvio per scoprire luoghi ed i percorsi insoliti alle falde del Vesuvio.
L’itinerario prevede l’apertura straordinaria della Villa Augustea, dove guidati da Franco Mosca visiteremo uno dei siti archeologici vesuviani che ha riservato grandi sorprese nell’ultimo decennio e tante potrebbe ancora svelarne. Si prosegue poi verso il borgo Casamale, antico centro di Somma Vesuviana, e decisamente uno degli scrigni vesuviani più affascinanti e ricchi di storia e di storie. Un luogo che conserva, all’interno della sua antica e preziosa cinta muraria di epoca aragonese, un impianto medievale di vie, viscerali antiche tradizioni, piccoli grandi tesori di storia, ritmi ancestrali e potenti, un patrimonio immateriale enorme che ne fa un vero e proprio luogo dell’anima vesuviana. Al Casamale la guida è Fabio Fiorillo, cantante musicista che in questo percorso ci farà scoprire angoli, storia e storie, volti, arte ed emozioni del borgo. Il percorso si conclude con un aperitivo nel cuore del borgo, rinomato anche per le eccellenze gastronomiche

casamale visite guidate

WE-bike Itinerari Vesuviani in bicicletta - ROAD TO CICLOVIA DEL VESUVIO

visite bici vesuvio

Dal palazzo Vallelonga di Torre del Greco agli Scavi di Ercolano, lungo la strada del Miglio d’Oro e ritorno dalla strada costiera del molo borbonico.
Un percorso tra le ville del 700 e i paesaggi sul mare di questa parte del golfo di Napoli.
Tempi: circa 3h (dipende dall’inclusione o meno di visite all’interno delle ville)
Km: <10
Difficoltà: Bassa

itinerari percorsi vesuvio

Dalla Villa Reale al Museo di Pietrarsa, godendosi le ville e i palazzi settecenteschi della città, la storica chiesa di piazza San Ciro e i parchi cittadini.
Tempi: una mattinata o meno (dipende dall’inclusione delle visite al MUSA o a Pietrarsa)
Km: <10
Difficoltà: Molto Bassa

itinerari percorsi vesuvio

Dalla litoranea di Torre del Greco all’antica Torre che da il nome alla città, scoprendo antichi borghi come quello delle Mortelle e antiche ville come Villa Prota. Il tutto contornato da diversi e stupendi scorci sul golfo di Napoli
Tempi: intera mattinata
Km: circa 10
Difficoltà: Medio-Bassa