NEWSRUBRICHEVESUVIO

Sakurajima e Vesuvio: gemelli separati alla nascita

sakurajima vesuvio

Una somiglianza estetica che lascia senza parole!
Può sembrare uno  strano scherzo della natura, ma e’ ufficiale…il nostro Vesuvio ha un gemello! Si trova in Giappone, per la precisione nella città di Kagoshima, nome di battesimo Sakurajima.

Si tratta di un Vulcano anch’esso attivo, che domina un paesaggio dalle temperature miti tipicamente mediterranee (una rarità per il Giappone) e che si affaccia come il suo “fratello campano” su di  uno splendido golfo, meglio noto come baia di Kagoshima o Baia di Kinko.
Come per il Vesuvio sono ricordate alcune eruzioni in particolare, ad esempio il 79 dC, per il fratello giapponese è fin troppo nota la recente eruzione del 1914, la quale è stata la più potente eruzione vulcanica del XX secolo mai avvenuta in Giappone. Fu così forte e fu così tanta la colata lavica prodotta, che la natura riuscì ad unire il vulcano alla terraferma. Prima di quell’eruzione era circa un secolo che il vulcano non eruttava.
Anche la città di Napoli e Kagoshima si conoscono bene: già nel 1960 infatti, la somiglianza in termini “estetici” era talmente conosciuta  che si decise di istituire un gemellaggio, tutt’ora valido ogni 3 maggio, tra le due città, con relativo scambio culturale che avviene ogni anno tra le due amministrazioni.

Vesuvio e Sakurajima

Il gemellaggio tra Vesuvio e Sakurajima è stato suggellato in un modo assai “sui generis”. A Kagoshima è stata infatti dedicata una via a Napoli, la Napori dōri: un viale alberato situato nelle vicinanze della nuova stazione, oltre ad alcuni tram sempre dedicati al capoluogo partenopeo. 

Ed anche a Napoli ovviamente lo spirito di gemellaggio è ricambiato: al Vomero esiste infatti via Kagoshima, mentre al Centro Direzionale esiste Largo Kagoshima.

Ogni anno, lo scambio culturale tra Vesuvio e Sakurajima si  rinsalda ulteriormente e fervono già i preparativi in vista del sessantenario del gemellaggio, che cadrà il 3 maggio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.