Notte Sacra a Torre del Greco per la santificazione di Vincenzo Romano

Il 20 ottobre, non appena le luci del giorno inizieranno ad estinguersi, nella città di Torre del Greco prenderà vita una kermesse di eventi atta ad omaggiare la santificazione del parroco Vincenzo Romano, che avverrà la domenica precedente in piazza San Pietro a Roma.
L’elenco delle iniziative spaziano dalla musica alla storia, dal teatro all’arte, il tutto spinto dalla fede del popolo della città corallina, che proprio grazie al parroco Vincenzo Romano, è stata ricostruita dopo la spaventosa e devastante eruzione del 1794.

Promosso dalla Basilica di Santa Croce e coordinato da Vincenzo Nocerino, don Nico Panariello e don Aniello Di Luca, l’evento “Notte Sacra” inizierà precisamente alle ore 17, nella zona portuale della città, con lo sbarco di don Antonio Germano nelle vesti di Vincenzo Romano, e da lì si diffonderà in tutto il centro storico, con l’apertura di diversi siti di rilevanza storico-archeologica, molteplici eventi musicali e laboratori d’arte.

Il centro storico sarà il vero e proprio palcoscenico dell’atto di fede e del fattivo impegno dimostrato da sacerdoti, fedeli e associazioni coinvolte per la Notte Sacra. Come giusto che sia, considerando l’immensa attività svolta dal parroco Vincenzo Romano in quella zona. Un’attività così intensa e concreta da farlo ricordare ai posteri come “‘o prevete faticatore” (il prete lavoratore).

A partire dall’inizio dell’evento, tutte le chiese coivolte e le attività commerciali del centro storico resteranno aperte fino all’alba. Diverse visite guidate saranno tenute dalle ore 20 alle ore 24 nei siti di interesse, come ad esempio la casa di don Vincenzo Romano, gli ipogei delle chiese coperte dalla lava e per l’occasione sarà aperto al pubblico anche il Museo del Corallo all’interno del Liceo d’Arte “Degni”.

Non mancheranno cortei evocativi lungo le strade del centro storico e un interessante coivolgimento del popolo ed in particolare dei bambini, nelle attività creative e artistiche coordinate dagli addetti ai lavori.

Noi dell’Associazione Wesuvio vi aspettiamo per la visita all’attuale e all’antica chiesa di Santa Maria del Principio, dalle ore 20 alle ore 24.

Di seguito il programma dell’intera manifestazione, mentre su facebook è possibile seguire l’evento ufficiale opportunamente creato dagli organizzatori

notte sacra evento locandina

 

 

 

Potrebbe anche interessarti...