Riapre la funivia del Faito

Nell’estate del 1952 fu inaugurata la funivia del Faito, affinché si potesse collegare la città di Castellammare di Stabia al monte. La stazione si insediò in pieno centro cittadino, nei pressi della Circumvesuviana. Un luogo strategico per raggiungere Sorrento e gli altri paesi della costa vesuviana.

faito

fonte www.villadeimisteri.it

A parte l’incindente del 1960, che causò la morte di 4 persone, il funzionamento della funivia è stato sempre eccellente e frequentemente utilizzato. Dal 1988 al 1990, sono stati effettuati lavori per modernizzare gli impianti e le vetture, le quali assumeranno il colore rosso/grigio della linea Circumvesuviana in sostituzione del celeste.

Il percorso è lungo circa 3 km e viene percorso in meno di 10 minuti, portando su 35 persone per ciascuna delle due cabine.

monte faito

Panorama dal Faito

Purtroppo nel 2012, a causa di mancanza dei fondi, la funivia venne chiusa e rimarrà così fino al prossimo 25 aprile 2016, quando finalmente ritornerà a funzionare, grazie anche ai lavori di manutenzione iniziati l’anno scorso ad opera dell’Ente Autonomo del Volturno, che ha ereditato la gestione dalla precedente Circumvesuviana.


diventa fan di WESUVIO su facebook

segui WESUVIO su twitter

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *