Pasta e patate con calamari e pancetta croccante

Per il brodo:

  • Acqua 3 litri
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 patate
  • 2 coste di sedano
  • 2 cipolle

Pasta e patate

  • 320 grammi di pasta mista
  • 800 grammi di patate
  • Sedano,carote,cipolle(soffritto)
  • 10 pomodorini tagliati a metà
  • 2 fettine di pancetta tesa(soffritto)
  • 4 fettine pancetta tesa (stufare e rendere croccante)
  • 2 calamari puliti e tagliati a cubetti
  • Provola affumicata
  • Parmigiano
  • Sale e pepe (q.b.)

Cominciamo dalla preparazione di un brodo vegetale “leggero”
Ho usato sedano, carote, cipolle, zucchine e patate.
Quindi acqua e verdure sul fuoco, un filo di olio e ho lasciato cuocere per poco più di un ora .
Raggiunto il risultato desiderato, filtrare il brodo e mantenere al caldo.

piatto-cuoco

Prepariamo in una casseruola un soffritto di sedano, carote e cipolle e facciamo imbiondire dolcemente con un filo di olio, aggiungere la pancetta tagliata sottilmente e i pomodorini e lasciare prendere gusto.
Aggiungere a questo punto le patate ed il brodo e lasciar cuocere.

Quando le patate saranno cotte, mettere la pasta mista direttamente nelle patate, aggiungere brodo se serve, e portare a cottura la pasta.
Mentre cuoce la pasta, prendiamo una padella antiaderente e scottiamo in ordine: calamari, pomodorini, pancetta tesa.
Teniamo questi ingredienti scottati al caldo.

Quando manca qualche minuto per la cottura al dente della pasta, inseriamo nella minestra i calamari, tenendo in disparte i tentacoli dei calamari che useremo per guarnire il piatto.
Quando la pasta sarà cotta, togliere casseruola dal fuoco e amalgamare il tutto con un po di provola e un pizzico di parmigiano.
Aggiustare di sale e pepe, lasciar riposare qualche minuto e poi impiattare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *