Festival Cultura Europea 2015

Nell’ambito delle celebrazioni istituzionali a cadenza annuale, l’Unione Europea ha dichiarato il 2015, anno europeo per lo sviluppo, inteso a rafforzare la consapevolezza e la conoscenza delle problematiche riguardanti i temi dello sviluppo globale coinvolgendo i cittadini europei sui temi della cooperazione. L’associazione culturale Prometeo operante nel settore della promozione culturale dal 1994 promuove, dal 9 al 15 novembre 2015, il Festival della cultura europea, giunto alla suatredicesima edizione, con una serie d’iniziative per diffondere, soprattutto tra i giovani, la culturadella cooperazione e quella dell’integrazione europea. “Ogni persona che ha la cittadinanza di uno Stato membro dell’UE è automaticamente anche un cittadino dell’UE. La cittadinanza dell’UE costituisce un complemento della cittadinanza nazionale e non sostituisce quest’ultima”. L’evento,che quest’anno si svolge “Sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo”, ha ottenuto il patrocinio morale della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche Europee; del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT); della Regione Campania; del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale; dell’Arcidiocesi di Napoli; dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; dell’UCSI Campania; dell’AGE – Sez. d’Italia dell’AJE (Association des Journalistes Europèens); dei Consolati onorari in Napoli della Bulgaria, della Lituania e dell’Ungheria; dei comuni di Boscotrecase, Buccino, Ercolano, Meta, Napoli, Ottaviano, Pimonte, Portici, San Giorgio aCremano, Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase e si avvale della collaborazione delle istituzioni scolastiche e associazioni locali. In ciascun territorio le realtà culturali, associative e scolastiche, si attivano per promuovere incontri in centrati sul tema della Cittadinanza europea da riportare e conglobare in iniziative culturali (convegni, mostre, momenti musicali, visite guidate) che si tengono dal 9 al 15 novembre 2015.

Scarica QUI il programma del Festival della Cultura Europea.

Wesuvio parteciperà all’evento con un’apertura straordinaria del sito di Santa Maria del Principio con visite guidate gratuite. Sabato 14 Novembre dalle ore 10:00 alle ore 12:30.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *