Festival Cultura Europea 2015

Nell’ambito delle celebrazioni istituzionali a cadenza annuale, l’Unione Europea ha dichiarato il 2015, anno europeo per lo sviluppo, inteso a rafforzare la consapevolezza e la conoscenza delle problematiche riguardanti i temi dello sviluppo globale coinvolgendo i cittadini europei sui temi della cooperazione. L’associazione culturale Prometeo operante nel settore della promozione culturale dal 1994 promuove, dal 9 al 15 novembre 2015, il Festival della cultura europea, giunto alla suatredicesima edizione, con una serie d’iniziative per diffondere, soprattutto tra i giovani, la culturadella cooperazione e quella dell’integrazione europea. “Ogni persona che ha la cittadinanza di uno Stato membro dell’UE è automaticamente anche un cittadino dell’UE. La cittadinanza dell’UE costituisce un complemento della cittadinanza nazionale e non sostituisce quest’ultima”. L’evento,che quest’anno si svolge “Sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo”, ha ottenuto il patrocinio morale della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche Europee; del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT); della Regione Campania; del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale; dell’Arcidiocesi di Napoli; dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; dell’UCSI Campania; dell’AGE – Sez. d’Italia dell’AJE (Association des Journalistes Europèens); dei Consolati onorari in Napoli della Bulgaria, della Lituania e dell’Ungheria; dei comuni di Boscotrecase, Buccino, Ercolano, Meta, Napoli, Ottaviano, Pimonte, Portici, San Giorgio aCremano, Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase e si avvale della collaborazione delle istituzioni scolastiche e associazioni locali. In ciascun territorio le realtà culturali, associative e scolastiche, si attivano per promuovere incontri in centrati sul tema della Cittadinanza europea da riportare e conglobare in iniziative culturali (convegni, mostre, momenti musicali, visite guidate) che si tengono dal 9 al 15 novembre 2015.

Scarica QUI il programma

Wesuvio parteciperà all’evento con un’apertura straordinaria del sito di Santa Maria del Principio con visite guidate gratuite. Sabato 14 Novembre dalle ore 10:00 alle ore 12:30.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *